ReSiELP

Recovery of Silicon and other materials from End-of-Life Photovoltaic Panels

Il progetto ReSiELP (Recovery of Silicon and othermaterials from End-of-Life Photovoltaic Panels) ha l’obbiettivo di recuperare materie prime secondarie dal trattamento di riciclo dei pannelli fotovoltaici a fine vita. Il progetto è finanziato dall’organismo sulle materie prime KIC Raw Materials (Knowledge Innovation Community) ed è coordinato dal francese CEA (Commissariat à l’énergie atomique et aux énergies alternatives).
ReSiELP vede la partecipazione per l’Italia di ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile), di UNPD (Università degli Studi di Padova), di CETMA (Centro di Ricerche Europeo di Tecnologie, Design e Materiali), delle aziende ITO e TREEE. Partecipano inoltre la società di consulenza austriaca Proko e le ungheresi Bay Zoltan (società non-profit per la ricerca). Nel 2020 è stato realizzato in Italia, nello stabilimento di TREEE, un impianto pilota per recuperare silicio, argento, rame, alluminio e vetro da pannelli fotovoltaici.

resielp project eu - recupero materie prime secondarie

Seguici su:

Sito ufficiale del progetto: https://www.resielp.eu/

Supportato da:

The ReSiELP project has received funding from the European Institute of Innovation and Technology (EIT). This body of the European Union receives support from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme.